CURRICULUM ARTISTICO

L’inizio La passione per la chitarra di Francesco si rivela già a 9 anni quando comincia a suonare sotto la guida del maestro Mealli Conti, docente presso il Conservatorio L. Cherubini di Firenze, dove poi Francesco conseguirà il diploma di chitarrista.
Chitarrista di mestiere Già nei primi anni della sua adolescenza forma i primi gruppi musicali, ma le prime vere esperienze importanti iniziano negli anni ’70 quando entra a far parte della Banda Bassotti, il gruppo fiorentino molto famoso in quegli anni. Con la Banda Bassotti ha l’opportunità di suonare nei più importanti locali toscani, perfezionando così le sue doti di chitarrista ma, soprattutto, affinando quella professionalità che è definita mestiere
Il Piano Bar Negli anni ’80, con il pianista fiorentino Carlo Serafini (vedi blog personale), forma un duo di piano bar, lavorando per alcuni anni nei più frequentati Piano Bar e Hotel di Firenze. L’esperienza del piano bar servirà a rifinire non solo le sue doti di chitarrista ma anche quelle di cantante, permettendo, inoltre, di avvicinarsi a conoscenze jazzistiche che completeranno la sua competenza musicale.
Arriva il midi Negli anni ’90, con l’avvento del midi inizia a suonare da solo come intrattenitore musicale, collaborando con varie aziende di catering fiorentine quali: Del Colletto, Gerist in Fortezza da Basso di Firenze e altre più occasionali. Spesso è chiamato ad esibirsi in ambienti esclusivi come la Villa dell’Ombrellino, la Villa della Querce, Villa Viviani, Villa Agapè, vere e proprie terrazze fiorite che si affacciano sul panorama stupendo di Firenze.
Oggi Attualmente, all’età di 53 anni, ha accumulato grande esperienza musicale che, con voce calda e accattivante gli permette di spaziare nei vari generi musicali ponendo l’accento sulla musica italiana, i classici internazionali e i balli di gruppo.

[Scarica formato pdf]